Virgilio Meteo

  • Home
  • In evidenza :

A cura di

Guarda tutte le previsioni

Alba e tramonto

Milano:

il sole sorge alle 07:43 e tramonta alle 18:33

Roma:

il sole sorge alle 07:26 e tramonta alle 18:25

Palermo:

il sole sorge alle 07:18 e tramonta alle 18:25

EUROPA: Carta delle Isobare

SITUAZIONE DELLA PRESSIONE AL SUOLO ED EVOLUZIONE DEI FRONTI SULL'EUROPA NELLA GIORNATA DI MARTEDI'

Sull'Europa si stagliano due strutture principali: da una parte la vasta area di alta pressione presente da diversi giorni, che occupa tutta la parte centrale e meridionale del continente con ulteriore espansione verso il Baltico e i Paesi dell'est, dall'altra parte l'ex uragano Ophelia che ha ormai raggiunto le Isole Britanniche carico ancora di molta energia. L'ex ciclone tropicale, che sta causando diversi danni soprattutto in Irlanda, nella giornata di martedi' si muovera' verso la Scandinavia meridionale perdendo rapidamente potenza. Alle sue spalle un'altra perturbazione atlantica riuscira' a farsi strada verso la Penisola Iberica e l'ovest della Francia dove portera' piogge e rovesci e, contemporaneamente, contribuira' ad indebolire l'anticiclone sul suo bordo occidentale. Nel frattempo la massa d'aria calda continuera' a mantenere le temperature molto elevate sui Paesi mediterranei e sull'Europa centro-orientale. Fra mercoledi' e giovedi' la nuova perturbazione riuscira' a muoversi verso est interessando parte del Mediterraneo centro-occidentale, mentre un altro impulso atlantico raggiungera' rapidamente tutti i Paesi piu' occidentali per poi spostarsi con la sua parte piu' attiva verso il Mare del Nord e l'Europa centrale. Sotto la spinta di queste perturbazioni, l'area di alta pressione che per giorni ha dominato la scena, sara' costretta a ritirarsi, seppur temporaneamente, col proprio carico di aria calda al seguito.

Programma il tuo viaggio

Inserisci la località e scopri quando
il clima è più favorevole

Programma il tuo viaggio

CERCA in METEO

VIDEOMeteo
Caricamento video in corso...