Virgilio Meteo

  • Home
  • In evidenza :

A cura di

Guarda tutte le previsioni

Alba e tramonto

Milano:

il sole sorge alle 06:47 e tramonta alle 19:57

Roma:

il sole sorge alle 06:38 e tramonta alle 19:41

Palermo:

il sole sorge alle 06:38 e tramonta alle 19:34

EUROPA: Carta delle Isobare

SITUAZIONE DELLA PRESSIONE AL SUOLO ED EVOLUZIONE DEI FRONTI SULL'EUROPA NELLA GIORNATA DI MERCOLEDI'

Una lunga fascia anticiclonica si estende dal medio Oceano Atlantico fino al nordovest della Russia, con valori al suolo che tendono a salire, portandosi fino ai 1025 hPa tra il Mare del Nord, il sud della Scandinava e il mar Baltico. Il flusso zonale viene cosi' deviato ad alte latitudini, oltre il 55° parallelo, e con esso anche una perturbazione atlantica in transito tra Islanda e Norvegia. Ben piu' importante e' invece la circolazione ciclonica che si e' formata sull'Italia e che in queste ultime ore ha spostato il proprio centro verso l'alto Ionio, responsabile di tempo molto instabile o perturbato e particolarmente ventoso in un vasta area compresa tra i vicini Paesi dell'Est, il mare Adriatico, i Paesi dell'ex-Jgoslavia, la Grecia e il Peloponneso. Le regioni appena menzionate sono quelle piu' direttamente interessate dal sistema nuvoloso associato alla depressione italica, i cui effetti in termini di precipitazioni tenderanno ad estendersi nelle prossime ore al mar Egeo, alla Bulgaria e, nel corso di domani, anche alla Romania. Nella giornata di mercoledi' si attendono altre piogge nel resto della Penisola balcanica, mentre e' previsto un miglioramento piu' a nord tra Polonia, Slovacchia, Cechia e nord dell'Austria. L'alta pressione europea, infatti, tendera' a gonfiarsi e nel contempo a rinforzare ancora, fino a sfiorare i 1030 hPa nei pressi delle Repubbliche baltiche.

Programma il tuo viaggio

Inserisci la località e scopri quando
il clima è più favorevole

Programma il tuo viaggio

CERCA in METEO

VIDEOMeteo
Caricamento video in corso...